Attività e Gruppi

Ministranti

Diventa ministrante

Ministrante.jpg
Che cos’è il ministrante?

Il ministrante è quel ragazzo o ragazza che serve all’altare durante le celebrazioni liturgiche. Il ministrante è anche chiamato “chierichetto”. Il termine ministrante ha sostituito con il tempo il termine “chierichetto” poiché riesce a far capire meglio il suo significato. Esso, infatti, deriva dal latino “ministrans”, cioè colui che serve, secondo l’esempio di Gesù, che non ha esitato a servire per primo e che invita a fare anche noi lo stesso amando i nostri fratelli. Essere ministrante, tuttavia, non si riduce soltanto al servizio all’altare: il ministrante è un ragazzo che nella vita di ogni giorno e con tutti cerca di vivere quello stile di amore e servizio che Gesù ci ha insegnato.

Vorresti diventare anche tu ministrante? Rivolgiti presso la segreteria

In poche parole, il ministrante non solo presta un sevizio concreto nelle celebrazioni delle comunità ma, con la sua stessa presenza, può aiutare i suoi amici a vivere sempre meglio la liturgia e la propria fede cristiana.

Il servizio di ministrante, peraltro, può essere svolto, a determinate condizioni, anche da un adolescente o da un adulto.